Antonella Natta vini Bio; Passione e Amore nel distretto Consacrato da Don Bosco


18-11-2022   |   Artigiani del Gusto

Antonella Natta vini Bio; Passione e Amore nel distretto Consacrato da Don Bosco...

Quando si esplorano percorsi enogastronomici verso località come; Albugnano, Castelnuovo Don Bosco e Pino d'Asti, bisogna avere le idee chiare di cosa si vuole godere. Parto dal vino e mi affido a Don Bosco. ANTONELLA NATTA VINI BIO è la mia meta, si trova a Pino d'Asti in via San Rocco 26 (At) e andrò a conoscere la titolare della Cantina vinicola Elisa Caduana, figlia di Antonella Natta....

L'Italia che ilmangiaweb ama raccontare
Giovanni Mastroianni

Può essere interessante sapere che la visita alla vignaiola Elisa Caduana è stata martoriata da una infiamazione al nervo sciatico, per cui sono stato sottoposto ad un dolore costante che mi impediva la solita camminata sciolta è decisa. Nonostante questa infermità mi sono tolto tutte le cuoristà tipiche del turista quasi per caso.

          

La prima è aver vistato il "Munfrà" per i piemontesi. Si trova tra Asti e Alessandria, a pochi chilometri da Torino, tra i comuni di Pino d’AstiAlbugnano e Castelnuovo Don Bosco. Un posto ricco di tradizione, storia, vino, salumi, formaggi, lavanda ed una magnifica distilleria datata 1890 e tanto altro ancora come l'Abbazia Romantica di Vezzolano, La basilica di San Giovanni Bosco che sorge sul Colle Don Bosco e dove si respira tutta la Sua Spiritualità; il dolore al nervo sciatico ha incominciato a fare retromarcia. Le morbide colline del Monferrato si “arredano” e si abbelliscono ulteriormente grazie alle ormai famose “Panchine Giganti” e per finire mi sono affaciato dal Balcone del Monferrato con una vista mozzata dalla nebbia ma che lasciava intravedere le catene collinari e le Alpi. 

          

Penso di essere in contatto spico-fisico con il territorio...

Entro nel cortile dell'Azienda Agricola Elisa Caudana ed un ragazzo che poi conoscerò come Andrea, figura importante per l'amore e la passione enologica che ha in comune con la sua compagna Elisa, mi invita al pacheggio tra attrezzi da lavoro, trattori, auto e camion....OK si incomincia!

 

La vignaiola Elisa Caudana titolare della " Antonella Natta Vini Bio " saluta ilmangiaweb

Elisa Caudana è una donna simpatica è dinamica a sorpresa mi indica il mezzo di trasporto per andare a far visita alle sue vigne, il camion rosso che quida in modo magistrale, come dice lei da "buona contadina", anche il trattore...

          

 ARRIVATI IN VIGNA MALVASIA

 

           

La Vignaiola Elisa ci parla di terreno, tipologia del vigneto filosofia di lavoro, con una dialettica molto semplice ma efficace e senza fronzoli mi toglie tutte le curiosità legate alla vigna di Malvasia e al metodo di coltvazione e crescita dei grappoli d'uva..E' essenziale nelle spiegazioni, anche perchè inizia a far freddo, il rammarico è legato alla nebbia che imprigiona uno stupendo panorama.

 

Giovanni, non nasco vignaiola, anche se fin da bimba con mia madre Antonella giocavo e crescevo in mezzo alle vigne, osservando lei e mio padre Franco lavorare nei campi per produrre del vino puro, onesto, vero, come vogliamo fare ora, che entrambi i miei gentori non ci sono, Io e Andrea, rispettosi anche dell’ambiente che ci circonda.

            

La mia grande passione è la ristorazione che coltivo dentro di me e chissà che un giorno,... per il momento mi diverto il fine settimana a lavorare in un ristorante di ottimo livello e con una attenzione enogastronomca chiaramente al territorio, posso dire il nome? Albergo Ristorante Ciocca di Castelnuovo Don Bosco.

Nel 1992 i miei genitori iniziano a produrre vino biologico ed i trattamenti sono legati al verderame e zolfo e così anche io proseguo è credo in questo pensiero, anche di vita quotidiana. Nel 2007 mia madre ci lascia.....nel 2021 anche mio padre....

 

ARRIVATI IN VIGNA ALBUGNANO

 

           

Albugnano D.O.C. vitigno nebbiolo...549...La vignaiola Elisa Caudana è esaudiente una vigna da scoprire e da amare...grandissima scoperta.

Antonella Natta vini Bio; Passione e Amore nel distretto Consacrato da Don Bosco...

L'Italia che ilmangiaweb ama raccontare
Giovanni Mastroianni

LA MIA FILOSOFIA DI PRODUZIONE

è racchiusa in questo slogan appartenuto a mia Madre e poi Giovanni quarda in che territorio ti trovi...

           

E FINALMENTE SIAMO IN CANTINA

           

Ci troviamo nel cuore della cantina vinicola  e la vignaiola Elisa Caudana ci spiega l'odissea dell'uva per ottere i suoi vini Bio

 

La vignaiola Elisa Caudana ci presenta alcune sue opere artigianali che meglio rappresentano il territorio e la sua filosofia vinicola...

 

            

Malvasia di Castelnuovo Don Bosco D.O.C. " Vaian"

Si narra che l’antico vitigno del Malvasia abbia origini in Grecia, dove prende il nome dell’isola greca Monemvasia che significa “porto con una sola entrata”. È stato poi trasportato in Piemonte dalla Grecia grazie ad alcuni naviganti veneziani.

 Albugnano D.O.C. “Bricco Bianco”

Prende il nome dal paese di Albugnano, a un tiro di schioppo da dove ha sede la nostra azienda, ed è un vino speciale perché nasce esclusivamente dalle uve Nebbiolo.

 

            

Freisa d'Asti D.O.C. Vivace "Braia"

Il vitigno Freisa, tipico della zona di Castelnuovo Don Bosco (Piemonte), si adegua a diversi sistemi di vinificazione e ci permette di tipicizzarlo al meglio. Questo fa sì che possiamo offrirti il vino sia nella versione giovane che invecchiata.

 

 

La Vignaiola Elisa Caudana presenta in video tutta la sua produzione di vini Bio

 

 

INIZIA LA DEGUSTAZIONE VIDEO DI ELISA CAUDANA

 

Freisa d'Asti D.O.C. Vivace "Braia"

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Il colore caratteristico varia dal rosso al cerasuolo chiaro con tipica profumazione delicata che regala una sensazione di lampone e rosa. Il sapore è fresco con spiccata vivacità. L’equilibrio tra profumi e sapori sprigiona una piacevolissima armonia.

Potrai abbinarlo facilmente con la maggior parte dei piatti tipici della cucina piemontese.

 

             

 Sono la vignaiola Elisa Caduana e....

Vi presento la mia Freisa d'asti D.O.C.  "Braia"

 

 

Albugnano D.O.C. “Bricco Bianco”

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Il suo colore ha le tonalità del rosso rubino, talvolta con riflessi granata, accentuati se affinato per la tipologia superiore. Ha un profumo delicato e allo stesso tempo intenso, vinoso con sentore di fiori secchi. In bocca è secco, ne apprezzerai il suo essere strutturato, più o meno tannico e persistente.

           

Sono la vignaiola Elisa Caduana e....

Vi presento la mia Albugnano D.O.C.

"BRICCO BIANCO"

 

Antonella Natta vini Bio; Passione e Amore nel distretto Consacrato da Don Bosco...

L'Italia che ilmangiaweb ama raccontare
Giovanni Mastroianni 

Malvasia di Castelnuovo Don Bosco D.O.C. "Vaian"

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Il Malvasia di Castelnuovo Don Bosco è ottenuto dal vitigno Malvasia di Schieranobacca nera rada, dal grande profumo e dall’intenso e inconfondibile aroma di rosa e viola, con colorazione cerasuolo.

Per le sue caratteristiche è il vino ideale per accompagnare i dessert o per rendere piacevoli le pause di intense riunioni lavorative.

            

Sono la vignaiola Elisa Caduana e....

Vi presento la mia Malvasia di Castelnuovo Don Bosco D.O.C.

"Vaian"

 

 

Siamo arrivati ai saluti ed in tanto mi quardo attorno....

A far visita in tempi non sospetti Paolo Massobrio e Marco Gatti con Golosaria, due grandi critici e sempre attenti enogastronomici "fondamentali", per chi approda in questa Penisola e anche per chi ci vive, alle pareti altri numerosi premi e i quadri originali del pittore Carlo Carosso astigiano, che ha dato ispirazione alle stupende etichette di Antonella Natta

 

          

STAFFETTA MAGICA 

Elisa e il suo compagno Andrea formano una coppia affiata ed entrambi sono stati molto disponibili ed al top dell'ospitaliatà, per cui grazie di avermi regalato il vostro tempo e la vostra cultura e preparazione enologica.

           

Elisa Caudana riceve dall'Azienda Agricola "I Fondi" di Lucio Zavatta, allevatore e produttore di salumi da Suino Nero di Mora Romagnola, due salami artigianali con taglio a coltello rappresentativi della sua abilità di norcino. Elisa Caudana offre al prossimo produttore che andrò a conoscere tre sue produzioni...a sorpresa...il nervo sciatico è sparito...grazie Don Bosco

           

Elisa Caudana produci dei vini, nelle loro tipologie fantastici che inserirò nella mia carta vini..L'Albugnano è spettacolare chissà il 549...a presto!

L'Italia che ilmangiaweb ama raccontare

Giovanni Mastroianni